Collaborazioni

Osservatorio Internazionale dello Stress Ossidativo è un’associazione culturale senza fini di lucro che conta su di una rete di almeno 3.000 ricercatori sparsi in circa 35 Paesi del Mondo. Ad esso, però, afferiscono non solo “uomini di scienza” quali medici, veterinari, farmacisti, biologi, chimici, etc, ma anche persone impegnate in altri ambiti culturali, affascinate dalle tematiche dei radicali liberi e degli antiossidanti in tutte le loro declinazioni. Si può affermare, infatti, che le reazioni di ossido-riduzione, le quali costituiscono l’essenza della SCIENZA REDOX, sono comuni a tutti i fenomeni che si manifestano nel nostro Pianeta e, più in generale, nell’intero Universo. Scoprirne il significato profondo non è compito e scopo dei solo dei biochimici ma di tutti gli Uomini che si interrogano sulle origini della vita nelle sue molteplici manifestazioni. 

A partire dal mese di gennaio è partita una collaborazione con il Centro di ricerca e Consorzio Universitario Sanniotech- Technobios di Apollosa (BN)

A partire dal mese di novembre 2017, è partita con grande successo una convenzione con i Laboratori Bios di Roma che prevede uno sconto su tutte le analisi necessarie per il monitoraggio della salute del paziente e una corsia preferenziale nei tempi di restituzione dei referti.